VIENI IN NEGOZIO CON LA TUA BICI
HAI SUBITO UNO SCONTO DEL 10%

Realizziamo laghetti da giardino su misura dal 1981!

Chiama per una consulenza gratuita: 06 8861543

rivista vivi consapevole

N. 76

DA SETTEMBRE TROVI IN NEGOZIO
LA NUOVA LINEA DI MANGIMI

RIVENDITORE AUTORIZZATO ADA

PRATIKO 3.0 SUPER SILENT

FILTRO ESTERNO

IN VENDITA DA NOI

AQUAEL FILTRO ESTERNO ULTRA

IN VENDITA DA NOI

RGB VIVID CHIHIROS

SET DI ILLUMINAZIONE A LED

NOVITA'!

PRODOTTI EHEIM DI ALTA QUALITA'

NUOVI ARRIVI!

SUBSTRATO PER PIANTE ACQUATICHE

Aqua Soil Powder Amazonia

NUOVI ARRIVI!

VASTA SCELTA DI PIANTE ACQUATICHE

SISTEMA DI ILLUMINAZIONE

SLIM LED DAYLIGHT

Per i vostri laghetti sono arrivate delle Ninfee spettacolari!


PRONTE ALL'USO

Durante l’estate, le temperature spesso raggiungono livelli elevati che possono influire negativamente sull’ecosistema dei laghetti. È di fondamentale importanza prendersi cura di questi ambienti acquatici per preservare la loro salute e biodiversità. Ecco alcuni suggerimenti per curare i laghetti quando fa troppo caldo.

In primo luogo, è essenziale monitorare costantemente la qualità dell’acqua. L’aumento delle temperature può causare la diminuzione dell’ossigeno disciolto nell’acqua. Ciò può essere dannoso per la vita acquatica. Pertanto, è consigliabile controllare i livelli di ossigeno e assicurarsi che siano sufficienti per supportare la varietà di specie presenti. In caso contrario, è possibile integrare l’ossigeno attraverso l’uso di pompe e aeratori.

Un’altra cosa importante è quella di evitare l’eccessivo sviluppo di alghe. L’aumento della temperatura e l’eccessiva esposizione alla luce solare possono favorire la proliferazione di alghe, che possono soffocare le piante acquatiche e compromettere la salute degli animali. Per prevenire questo, è raccomandabile ottenere un equilibrio tra il numero di pesci e la quantità di nutrienti nel laghetto. Ridurre l’alimentazione dei pesci e mantenere un controllo sulla qualità dell’acqua può aiutare a contenere la crescita delle alghe.

Bisogna fare molta attenzione al surriscaldamento dell’acqua. Le alte temperature estive possono causare la mortalità dei pesci e altri organismi acquatici. Si può ricorrere all’ombreggiamento del laghetto tramite l’utilizzo di piante o di teli coprenti. Ciò ridurrà la quantità di luce solare diretta che raggiunge l’acqua, mantenendo così una temperatura più stabile.

Infine, è fondamentale mantenere una buona manutenzione del laghetto. Rimuovere regolarmente foglie morte, alghe o detriti contribuirà a mantenere la qualità dell’acqua. Inoltre, è importante evitare sovraccarichi di sostanze nutrienti come fertilizzanti chimici che possono promuovere la crescita eccessiva di alghe.

Curare i laghetti durante le ondate di calore estive è essenziale per preservare la salute e la biodiversità di questi ecosistemi acquatici. Monitorare costantemente la qualità dell’acqua, prevenire la crescita eccessiva di alghe, evitare il surriscaldamento dell’acqua e mantenere una buona manutenzione sono tutti passaggi che possono contribuire a garantire un ambiente sano per le piante e gli animali che lo abitano.