VIENI IN NEGOZIO CON LA TUA BICI
HAI SUBITO UNO SCONTO DEL 10%

Realizzazione laghetti




da giardino su misura

rivista vivi consapevole

DA SETTEMBRE TROVI IN NEGOZIO
LA NUOVA LINEA DI MANGIMI

DA SETTEMBRE TROVI LA NUOVA
LINEA
DI MANGIMI DI QUALITA'!

PRATIKO 3.0 SUPER SILENT

FILTRO ESTERNO

IN VENDITA DA NOI

AQUAEL FILTRO ESTERNO ULTRA

IN VENDITA DA NOI

RGB VIVID CHIHIROS

SET DI ILLUMINAZIONE A LED

NOVITA'!

PRODOTTI EHEIM DI ALTA QUALITA'

NUOVI ARRIVI!

NUOVI ARRIVI!

LINEA IDROMAX CON LUCE LED DA DA 160 LT E DA 200 LT

I nostri Discus

solo da allevamenti italiani

Hypancistrus zebra

riprodotti in Italia

UNA NUOVA GAMMA DI PRODOTTI

DI ALTA QUALITA' DELLA NEWA

IN ARRIVO

Le piante per acquario giocano un ruolo fondamentale nella creazione di un ambiente sano e attraente per i pesci e altri abitanti acquatici. Oltre ad aggiungere un tocco estetico all’arredamento dell’acquario, le piante forniranno anche ossigeno, filtreranno i rifiuti e creeranno nascondigli per i pesci timidi.

Ci sono molte piante che si adattano bene all’ambiente dell’acquario, tra le migliori abbiamo:

Anubias: Queste piante aromatiche e robuste sono facili da coltivare e adatte per acquari di tutte le dimensioni. Hanno bisogno di una luce moderata e possono crescere tanto radicate alla base delle rocce o delle radici come lasciate galleggiare.

Vallisneria: Queste piante hanno foglie lunghe e sottili che creano un bell'effetto a cascata nell'acquario. Sono resistenti e crescono velocemente, riducendo così la formazione di alghe. Richiedono una luce intensa e sono perfette per acquari più grandi.

Cryptocoryne: Queste piante vengono spesso utilizzate per creare un aspetto naturale all'interno dell'acquario. Sono resistenti e possono crescere sia radicate nel substrato che lasciate galleggiare. Sono adatte a diverse condizioni di luce, ma richiedono una regolare somministrazione di fertilizzanti.

Cabomba: Queste piante hanno foglie dense e frastagliate che si aprono a stella. Crescenti velocemente, richiedono una luce intensa e possono essere utilizzate come piante sfondo. Tuttavia, possono essere suscettibili all'accumulo di alghe e devono essere curate attentamente.

Java Moss: Questa pianta è incredibilmente versatile e viene utilizzata per coprire le parti dell'acquario, come tronchi o rocce. Il Java Moss è adatto a diverse condizioni di luce e cresce rapidamente con una manutenzione minima.

È importante ricordare che le piante dell’acquario richiedono cure e manutenzione regolari. Alcune di esse possono richiedere nutrienti extra come fertilizzanti liquidi o substrato fertile. Inoltre, la luce e la temperatura giocate un ruolo importante nella loro crescita e sviluppo. Assicurarsi quindi di fornire la luce e la temperatura adeguate per le piante selezionate.

Ci sono molte piante adatte all’ambiente dell’acquario. Quelle menzionate sopra sono solo alcune delle migliori piante per acquario, ma ce ne sono molte altre tra cui scegliere in base alle dimensioni, alle preferenze personali e alle necessità dell’acquario stesso. Con una cura adeguata, le piante dell’acquario contribuiranno a creare un ambiente sano e vibrante per i pesci e altri organismi acquatici.