VIENI IN NEGOZIO CON LA TUA BICI
HAI SUBITO UNO SCONTO DEL 10%

Realizzazione laghetti




da giardino su misura

rivista vivi consapevole

DA SETTEMBRE TROVI IN NEGOZIO
LA NUOVA LINEA DI MANGIMI

DA SETTEMBRE TROVI LA NUOVA
LINEA
DI MANGIMI DI QUALITA'!

NUOVI MODELLI
DISPONIBILI ORA

RGB VIVID CHIHIROS

SET DI ILLUMINAZIONE A LED

NUOVI ARRIVI!

NUOVI ARRIVI!

LINEA IDROMAX CON LUCE LED DA DA 160 LT E DA 200 LT

I nostri Discus

solo da allevamenti italiani

Hypancistrus zebra

riprodotti in Italia

UNA NUOVA GAMMA DI PRODOTTI

DI ALTA QUALITA' DELLA NEWA

IN ARRIVO

Nelle acque oceaniche dell’Asia, esiste una vasta gamma di piccole specie di pesci che svolgono un ruolo significativo negli ecosistemi acquatici della regione. Questi pesci, spesso trascurati a causa delle loro dimensioni ridotte, forniscono numerosi vantaggi all’ambiente e alle società umane.

Ne vediamo solo alcuni tra i tanti presenti in Asia.

Uno di questi pesci è il pesce combattente Betta (Betta splendens), anche conosciuto come pesce combattente del Siamese. Originario del bacino del fiume Mekong in Thailandia, Cambogia e Vietnam, i pesci Betta sono conosciuti per i loro colori vivaci e il comportamento aggressivo nei confronti degli altri maschi della loro specie.

Un’altra piccola specie di pesce che si trova in Asia è il pesce pagliaccio (Amphiprioninae). Resi famosi dal film animato “Alla ricerca di Nemo”, questi pesci si trovano nella regione dell’Indo-Pacifico, inclusa l’Australia, l’Indonesia e le Filippine. Sono noti per la loro relazione simbiotica con l’anemone, un tipo di pianta marina. I pesci pagliaccio hanno un meccanismo di difesa unico in cui secernono una sostanza chimica che li protegge dai tentacoli urticanti dell’anemone.

Il Cirrhilabrus luthjani è una specie di pesce che si trova nelle barriere coralline della regione dell’Indo-Pacifico. Questi pesci sono noti per le loro gobbe distintive sulla testa e svolge un ruolo cruciale negli ecosistemi delle barriere coralline controllando la popolazione di damselfish, che può causare danni significativi al corallo scavando tane.

Infine troviamo la Pseudorasbora parva, una specie di pesce d’acqua dolce originaria dell’Asia orientale. Questi piccoli pesci, che raggiungono una lunghezza media di circa 6-8 centimetri, sono caratterizzati da un corpo allungato e compresso lateralmente, con un color rosso-bruno sulla schiena e un ventre bianco argenteo. Le pinne sono trasparenti e le scaglie sono piccole e fitte. Questa specie si adatta facilmente a vari habitat e si riproduce rapidamente, il che ha portato alla sua diffusione in molti paesi del mondo.

Le piccole specie di pesci dell’Asia sono componenti cruciali degli ecosistemi acquatici della regione, meritano il nostro rispetto e gli sforzi di conservazione per assicurare la loro sopravvivenza per le generazioni future. Proprio per questo la nostra attività usa solo pesci di allevamenti italiani.