VIENI IN NEGOZIO CON LA TUA BICI
HAI SUBITO UNO SCONTO DEL 10%

Realizzazione laghetti




da giardino su misura

rivista vivi consapevole

DA SETTEMBRE TROVI IN NEGOZIO
LA NUOVA LINEA DI MANGIMI

DA SETTEMBRE TROVI LA NUOVA
LINEA
DI MANGIMI DI QUALITA'!

NUOVI MODELLI
DISPONIBILI ORA

RGB VIVID CHIHIROS

SET DI ILLUMINAZIONE A LED

NUOVI ARRIVI!

NUOVI ARRIVI!

LINEA IDROMAX CON LUCE LED DA DA 160 LT E DA 200 LT

I nostri Discus

solo da allevamenti italiani

Hypancistrus zebra

riprodotti in Italia

UNA NUOVA GAMMA DI PRODOTTI

DI ALTA QUALITA' DELLA NEWA

IN ARRIVO

Il sud-est asiatico spicca per una ricca di biodiversità acquatica, con centinaia e centinaia di specie di pesci colorati che popolano la sua variegata zona costiera e i laghi interni. Sebbene ci siano specie di pesci più grandi e notevoli, in questo articolo ci tuffiamo nel mondo dei pesci di piccole dimensioni.

Ne prendiamo in esame 4 tra quelli più rinomati:

Betta splendens, conosciuto anche pesce combattente, caratterizzato dalla sua vibrante colorazione e dall’abitudine maschile di mostrare comportamenti aggressivi nei confronti di altri esemplari. Di solito originario delle acque lente e paludose della Thailandia, Laos ed Indonesia, questa specie può raggiungere dimensioni fino a 7 cm. La combinazione di carattere irascibile e fascino esteriore lo rende popolare in tutte le parti del mondo.

Betta smaragdina questa è una varietà di Betta che presenta un aspetto molto affascinante. Le labbra del Betta smaragdina sono nere e le pinne sono verdi, annerite o grigi argentati, sfumature di colori che fanno pensare subito alla terra da cui proviene. Anche se non richiede molte cure, bisogna sempre fare attenzione allle condizioni dell’acqua e dello spazio in cui svolge le sue funzioni vitali.

Rasbora heteromorpha è una specie di pesci colorati molto adorabili esclusivamente originari della Thailandia. La specie presenta una colorazione prevalentemente blu vinacea uniforme sul corpo e sui fianchi, con una pinna dorsale che presenta una forma a falce nera. Anche questi pesci piccoli non richiedono cure particolari e raggiungono solo 3 cm in larghezza. Possono vivere sia in acqua dolce sia salmastra.

Melanotaenia borneensis. Questo piccolo pesce appartiene alla famiglia Melanotaeniidae e misura solamente 2,5 cm in lunghezza da adulto. I maschi di Melanotaenia borneensis sono provvisti di una vistosa parte bianco-blu sopra la bocca, mentre la regione ventrale è di colore rosso-arancio. I giovani pesci, invece, presentano una linea laterale di colore nero. Questo pesce è considerato vulnerabile dall’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) a causa della pesca illegale e della distruzione del loro habitat naturale.

Dopo aver preso in considerazione solo alcuni di questi pesci meravigliosi del sud-est asiatico, noi de L’Acquario di Roma ci teniamo sempre a sottilineare che bisogna fare tutto il possibile per salvaguardare l’habitat naturale di queste specie e ricordiamo che noi facciamo solo affidamento ad allevamenti italiani certificati.


.